Riduciamo lo spreco alimentare nelle mense scolastiche

Informativa agli utenti del servizio refezione scolastica

Data:
25 Febbraio 2021
Immagine non trovata

Si rende noto che pane e frutta fresca non consumati durante il pasto possono essere conservati e consumati dai bambini nelle ore pomeridiane per la merenda oppure portati a casa.

La conservazione può avvenire in appositi sacchetti di plastica come quelli per surgelare gli alimenti, meglio ancora se dotati di zip per la chiusura. Potrebbe essere lo stesso sacchetto nel quale i bambini portano a scuola la merenda del mattino.

Diversamente tutto il cibo avanzato è destinato a diventare spazzatura.

Si tratta di una piccola azione concreta contro lo spreco alimentare, di particolare valenza educativa proprio perché rivolta ai più piccoli.

Si confida nella consueta collaborazione.

L’Assessore all’Istruzione

Liliana Spiridigliozzi

Ultimo aggiornamento

Martedi 13 Aprile 2021