cittadini britannici residenti in Italia

vademecum per i cittadini britannici residenti in Italia

Data:
08 Gennaio 2021
Immagine non trovata

A partire dal prossimo 1° gennaio, i cittadini britannici che risulteranno residenti in Italia alla data del 31 dicembre 2020, potranno richiedere, presso la questura di residenza, un documento in formato digitale sulla base di quanto previsto dall’art. 18, comma 4, dell’Accordo di recesso tra Regno Unito e Unione europea. Per gli appuntamenti ai sensi dell'accordo di recesso del Regno Unito ed Irlanda del Nord dall'Unione Europea e del decreto legislativo del 06 febbraio 2007 n. 30, dovrà essere inoltrata una richiesta alla seguente PEC:

immig.quest.co.regnounito@pecps.poliziadistato.it

allegando la seguente documentazione:

copia del passaporto

copia dell'attestazione di iscrizione anagrafica

per i familiari avente cittadinanza diversa

documentazione attestante il grado di parentela rilasciato dal Paese estero di origine o di provienenza, che attesti la qualità di familiare del cittadino Britannico tradotto e legalizzato dalla competente Autorità Diplomatica o Consolare Italiana nel Paese di origine.

Nella richiesta di appuntamento dovrà essere comunicato l'indirizzo mail e il numero telefonico per la successiva convocazione a cura dell'Ufficio Immigrazione.

Allegati

AVVISO.pdf
(503.86 KB)

Ultimo aggiornamento

Martedi 13 Aprile 2021