Immagine non trovata

Cari genitori,

è giunto il tanto atteso 14 settembre 2020 ! Il primo giorno di un nuovo anno scolastico che segna la così tanto attesa “ripartenza”, l’avvio di un anno che mi auguro possa essere il più sereno possibile, per noi genitori, ma soprattutto per i nostri figli. I bambini hanno bisogno di tornare a scuola, ricevere la giusta formazione, crescere e riprendere i rapporti sociali. 

Il mio compito come Assessore alla Pubblica Istruzione negli ultimi mesi si è concentrato sull’organizzazione dei servizi scolastici, quali scuolabus, refezione e doposcuola nel rispetto di tutti i decreti e linee guida che questa emergenza epidemiologica impone. Devo dire che non è stato un lavoro facile, anzi, direi piuttosto lungo e difficoltoso.

Anche se nei prossimi giorni o settimane dovesse esserci la necessità di rimettere a punto alcuni dettagli, Vi posso assicurare che fino ad ora nulla sia stato lasciato al caso per mettere in sicurezza l’ambiente scolastico. Questo è stato reso possibile grazie ad una stretta collaborazione con il Dirigente Scolastico. La mia volontà è stata quella di dare un segnale positivo sin dal primo giorno di scuola, prevedendo l’attivazione di tutti i servizi.

Come noto, per coloro che hanno presentato domanda entro l’11 luglio 2020, il servizio è confermato. Nel caso in cui nei prossimi mesi ci dovesse essere anche solo un esiguo numero di posti disponibili o le restrizioni dovute all’emergenza epidemiologica venissero allentate; pubblicherò sul sito istituzionale del Comune, che vi invito a consultare, la possibilità di effettuare ulteriori iscrizioni (eventualmente con la necessità di applicare una graduatoria). 

Ci tengo in particolar modo a ringraziare tutte le persone che mi sono state di grande supporto nella messa a punto dei servizi e nella preparazione degli spazi scolastici per permettere la ripartenza della scuola: il Sindaco, la Giunta, Felicetta, Fabio, Maurizio, Luigi, l’Ufficio Tecnico, il Dirigente Scolastico Dr. Borsella, le insegnanti. Inoltre ringrazio tutti coloro che si sono resi disponibili come accompagnatori sullo scuolabus, nonché chi presta assistenza all’interno dei locali scolastici. 

Ringrazio inoltre Sibilla e Lara. Sibilla, che con grande generosità, ci ha regalato due tagli di tessuto e Lara, che con la sua creatività li ha trasformati in due fantastici messaggi di buon augurio per i nostri bambini (striscioni che trovate appesi fuori dalle due scuole elementari di Gaggino e Camnago).

Colgo l’occasione per augurare a tutti un buon anno scolastico!

 

Liliana Spiridigliozzi

Assessore alla Pubblica Istruzione

 

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 30 Settembre 2020