BANDO CONTRIBUTI AFFITTI

BANDO PUBBLICO PER L’EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A FAVORE DEI NUCLEI FAMILIARI IN LOCAZIONE SUL LIBERO MERCATO IN DISAGIO ECONOMICO O IN CONDIZIONE DI PARTICOLARE VULNERABILITÀ

Data:
25 Giugno 2020
Immagine non trovata

La DGR 3008/2020 prevede l’erogazione di un contributo direttamente a favore del proprietario dell’abitazione per sostenere il pagamento dei canoni di locazione non versati o da versare.
L’entità del contributo è pari all’ammontare di massimo 4 mensilità di canone (come previsto da contratto) e comunque non oltre a € 1.500,00 ad alloggio.
 
Soggetti beneficiari
Possono presentare domanda i cittadini residenti nei Comuni di Bizzarone, Faloppio, Ronago ed Uggiate-Trevano in possesso dei seguenti requisiti:
a) non essere sottoposti a procedure di rilascio dell’abitazione;
b) non essere titolari (né il richiedente né alcun componente del nucleo familiare) di diritto di proprietà, usufrutto, uso o abitazione in Regione Lombardia di altro immobile fruibile ed adeguato alle esigenze del proprio nucleo familiare;
c) essere residenti nell’alloggio in locazione da almeno un anno, alla data di pubblicazione del provvedimento regionale (30 marzo 2020);
d) per i cittadini extracomunitari essere in possesso di regolare permesso di soggiorno.

Requisiti di accesso
Ai fini dell’accesso al contributo, la verifica della condizione economica del richiedente è effettuata secondo le disposizioni del DPCM 159/2013 come modificato dal decreto 42/2016, convertito nella legge n. 89 del 26 maggio 2016.
Il limite dell’ISEE ORDINARIO per l’accesso al beneficio è stabilito in € 26.000,00 e deve risultare da attestazione ISEE in corso di validità.
 
Criteri di priorità
Il Consorzio Servizi Sociali dell’Olgiatese  procederà all’aggiornamento della graduatoria mensile, fino ad esaurimento delle risorse disponibili, inserendo progressivamente gli aventi diritto sulla base delle seguenti priorità:
1) Nuclei familiari in particolare stato di vulnerabilità a causa degli effetti economici dell’emergenza sanitaria Covid-19, per cui si è verificata una delle seguenti condizioni successivamente al 24/02/2020:
– Licenziamento
– Riduzione dell’orario di lavoro
– Percezione di ammortizzatori sociali (cassa integrazione, …)
– Mancato rinnovo del contratto a termine
– Interruzione o cessazione di attività libero-professionali
– Malattia grave, decesso di un componente del nucleo familiare
2) A parità di condizione, sarà data precedenza ai soggetti che presenteranno un valore ISEE ordinario più basso.
I soggetti esclusi saranno riuniti mensilmente in un’unica graduatoria.

Come presentare la domanda: ISTRUZIONI
 
Si chiede di leggere attentamente il bando.
 
Scaricare i moduli allegati e compilarli in tutte le sue parti, un modulo dev’essere compilato dal richiedente, un modulo dev’essere compilato dal proprietario di casa.
 
Entrambi i soggetti devono allegare alla rispettiva domanda il modulo sulla privacy.
 
La domanda deve essere corredata dai seguenti documenti:

  • ISEE in corso di validità inferiore o pari a € 26.000;
  • Contratto di locazione regolarmente registrato;
  • Carta di identità del richiedente;
  • Dichiarazione del proprietario d casa corredata di carta di identità;
  • Per i richiedenti extracomunitari copia del titolo di soggiorno;
  • Documentazione che attesti la condizione di vulnerabilità ( es-. lettera di licenziamento, avvio di cassa integrazione ecc.). 

LE DOMANDE INCOMPLETE NON VERRANNO VALUTATE.
 
Le domande complete potranno essere inviate all’indirizzo email: servizisociali.4@terredifrontiera.co.it  

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 21 Ottobre 2020