Passaporto a domicilio

Intesa siglata tra Ministero dell’Interno e Poste Italiane

Data:
18 Settembre 2020

Grazie all’intesa siglata tra Ministero dell’Interno e Poste Italiane è possibile ricevere il passaporto al proprio domicilio. Il documento, infatti, verrà ritirato da personale di Poste Italiane all’Ufficio Passaporti della Questura di Como e recapitato al domicilio del cittadino che ne ha fatto richiesta, con il servizio di posta assicurata. La spedizione potrà essere monitorata attraverso il sito www.poste.it, utilizzando il numero di assicurata rilasciato all’atto della presentazione della istanza. Alla consegna del documento, l’utente dovrà corrispondere al personale di Poste la somma di euro 9.05. In tal modo il richiedente non dovrà piu’ recarsi in Questura per il ritiro del passaporto.

Ultimo aggiornamento

Venerdi 18 Settembre 2020