ACCESSO ALLE UTENZE NON DOMESTICHE AL CENTRO DI RACCOLTA

Immagine non trovata

MODALITA’ DI CONFERIMENTO DEI RIFIUTI PRESSO I CENTRI DI RACCOLTA COMUNALE DA PARTE DI UTENZE NON DOMESTICHE

Al fine di disciplinare il conferimento ai Centridi Raccolta comunali di Bizzarone, Ronago e Uggiate Trevano, di seguito riepiloghiamo le modalità che a partire dal 01/02/2019sono adottate per il conferimento da parte delle utenze non domestiche (attività produttive/commerciali) dei rifiuti speciali assimilati agli urbani (RSAU).Le utenze produttive/commerciali con sede operativa ubicata in uno dei Comuni dell’Unione, ed in regola con il pagamento della TARI, possono conferire i propri rifiuti presso iCentridi Raccolta alle seguenti condizioni:-è possibile conferire esclusivamente rifiuti provenienti dalle superfici assoggettate al pagamento della TARI/Tassa Rifiuti;-è consentito il conferimento dei soli rifiuti speciali assimilati agli urbani per i quali siano in atto forme di raccolta differenziataTabella sotto riportata;-è severamente PROIBITO conferire rifiuti che provengono da scarti di lavorazione e/o rifiuti speciali per le quali lo smaltimento è a carico del produttore;-è consentito il conferimento alle aziende iscritte all’Albo Gestori Ambientali e munite del prescritto formulario di identificazione del rifiuto;-è consentito accedere al Centro di Raccolta utilizzando la tessera dedicata rilasciata dallUnione di Comuni Lombarda Terre di Frontierain nome e per conto dei Comuni di Bizzarone, Faloppio, Ronago ed Uggiate-Trevano, c/o la sede dellUnione stessa;I rifiuti conferibili sono i seguenti:

I rifiuti conferibili sono i seguenti:

CER                    Descrizione CER

15 01 01             Imballaggi in carta e cartone

15 01 07              Imballaggi in vetro

20 01 01             Carta e cartone

20 01 38             Legno

20 0140              Metalli

20 01 37            Rifiuti ingombranti

 

Le utenze produttive/commercialidovranno conferire il rifiuto in forma differenziata, cioè accuratamente separato nelle diverse frazioni merceologiche e accompagnato da un formulario per ogni tipologia di rifiuto. In caso contrario il carico potrà essere respinto dagli operatori del centro di raccolta.Come previsto da D. Lgs. n. 152 art. 212 comma 8, è indispensabile che le imprese che esercitano la raccolta e il trasporto dei propri rifiuti non pericolosi come parte integrante ed accessoria dell’attività dell’impresa,si iscrivano all’Albo Nazionale Gestori Ambientali.La domanda di iscrizione all’Albo deve essere inoltrata telematicamente alla Camera di Commercio di Milano,(per qualsiasi informazione consultare) http://www.milomb.camcom.it/categoria-2/bis-trasporto-dei-propri-rifiuti .Nella compilazione del formulario di identificazione occorrerà indicare i seguenti dati:Comune di Bizzarone via Santa Margherita snc CF00703370130, autorizzazione O.S. n. 3/2019Comune di Ronago via Selvamara snc -CF 80009980139,autorizzazione determina n. 8/2010Comune di Uggiate Trevano Piazzale Terragni CF 00429100134,autorizzazione O.S. n. 1/2019Per la compilazionedel Formulario di Identificazione si rimanda al retro della presente comunicazione nella quale è riportato un comodoesempio.Infine, si ricorda che il mancato rispetto di quanto sopra esposto comporta il rischio di sanzioni da parte deicompetenti organi di vigilanza.Per chiarimenti e/o informazioni scrivere a: areatecnica@terredifrontiera.co.it

Allegati